Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Il criceto parlante

Una rivista online in continua evoluzione.


Profumo acqua di Giò, prova prodotto

Pubblicato da Il criceto parlante su 18 Aprile 2012, 10:56am

Tags: #Bellezza e benessere

Giorgio-Armani-Acqua-di-Gio-femme--Source--Da.jpg“Acqua di Giò” è una delle fragranze immesse sul mercato dalla casa di moda italiana dello stilista Giorgio Armani ed è presente sia in versione maschile che femminile; la linea dedicata alle donne prevede 3 formati, 35 ml, 50 ml e 100 ml con prezzi che partendo dai 35 euro arrivano sino ai 90. La versione maschile è composta da 4 formati (30 ml, 50 ml, 100 ml e 200 ml) e partendo da 30 euro circa, arriva a 115.

Acqua di Giò donna

Parleremo in questo test della versione "Acqua di Giò donna", riconoscibile dalla bottiglietta dal design semplice e lineare che richiama immediatamente il colore dell’acqua; la piramide olfattiva è così composta:

note di testa: melone e pera

note di cuore: giacinto, gelsomino, rosa e giglio

note di fondo: muschio, legno di sandalo

Non è un profumo che colpisce al primo spruzzo, le note fruttate tendono a comparire lentamente ma appena si iniziano a percepire l’aroma appare immediatamente allegro e brioso, è un sentore fresco ed estivo che infonde allegria.

Entro pochi minuti, come è giusto che sia, le note di testa cedono il posto alle note di cuore che accompagneranno chi indossa il profumo per alcune ore; in questo caso sarà un sentore fiorito e intenso a conferire a quest’acqua un tocco di spiccata femminilità e ricercatezza. Il delicato sottotono floreale è ricco e ben si sposa con l’aroma vagamente fruttato della rosa.

Compaiono infine le note di fondo, qui si compie la trasformazione del profumo, le ultime sfumature che permangono sull’epidermide sino alla completa evaporazione; Acqua di Giò donna sfocia in un sentore caldo e sensuale, penetrante e deciso, le essenze qui contenute trasmettono l’idea di un profumo energico.

Il muschio ha un odore “terroso”, piuttosto secco che però armonizzandosi con il legno di sandalo che si caratterizza per una profumazione più morbida, dolce e vagamente balsamica si smorza leggermente; ne risulta così un aroma intenso, penetrante e vivace.

Si tratta di un profumo molto particolare, fresco, brioso, energico che evolve però accantonando le note floreali a favore di un sentore più legnoso e dolce; essendo particolarmente frizzante è più adatto nel periodo primaverile ed estivo ma non ammette vie di mezzo, se decidete di provarlo orientatevi su Acqua di Giò 50 ml, non è eccessivamente costoso e se non dovesse piacervi finirebbe in breve tempo.

Aspetti positivi

  • Perfetto per chi ama i profumi freschi e frizzanti

  • Buona persistenza

  • Ideale per donne briose.

Aspetti negativi

  • Non adatto a chi predilige profumi seducenti e sensuali

  • Seppur di buona persistenza non dura tutta la giornata

  • Le prime note sono piuttosto penetranti.
Commenta il post

Laura 04/23/2012 07:36

Io vado a periodi con questo :D

Tiziana 04/22/2012 11:59

E' un delizioso profumo.

Laura 04/19/2012 16:41

Già, di questi tempi poi... :-)

Rossana 04/19/2012 16:03

ammazza che prezzi :D

Laura 04/18/2012 14:50

Monica, a volte sono proprio logorroica :-)

Archivi blog

Social networks

Post recenti