Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog

Il criceto parlante

Una rivista online in continua evoluzione.


Nuova maglia da gara A.C. Milan 2012/13

Pubblicato da Il criceto parlante su 17 Maggio 2012, 17:14pm

Tags: #Sport

In questi giorni molte società calcistiche stanno presentando le maglie ufficiali per la prossima stagione, la 2012/13; anche i diavoli rossoneri, con Adidas,  promuovono la nuova divisa di gara, in attesa di  riscattarsi e conquistare un posto d’onore nell’albo d’oro del campionato di serie A, aspirando ad alzare nuovamente al cielo la “Coppa dalle grandi orecchie”.

“I nostri colori saranno il rosso, perché saremo dei diavoli, e nero, come la paura che incuteremo nei nostri avversari”. Così si era espresso nel 1899 Herbert Kilpin, già calciatore britannico ma, soprattutto, co-fondatore nonché primo capitano e allenatore del Milan; sotto il cielo meneghino inizia la leggenda rossonera e forse, proprio sotto quel cielo, la frase nasce nella sua mente mentre dà inizio alla nuova avventura.

Ancora non sapeva dei sogni che avrebbe regalato, non poteva immaginare che quel progetto, appena abbozzato e basato sui valori di orgoglio, forza e determinazione, avrebbe messo radici e radunato milioni di persone che avrebbero fatto battere i loro cuori all’unisono.

Ancora oggi, quegli stessi valori muovono la società rossonera, la prima al mondo per numero di titoli conquistati e la prima squadra italiana con più successi in ambito internazionale.

Unleash your pride! Il nuovo motto potrebbe essere questo.

Il trailer di presentazione delle maglie celebra quei valori, chiamando in causa le stelle che negli ultimi anni hanno permesso alla società di via Turati di tornare a far paura, mordere il terreno e far sentire la loro presenza in campionato; Seedorf, Ambrosini, Nocerino, Van Bommel sono i nomi impressi nel cuore dei tifosi e nelle immagini che scorrono, caricando l’atmosfera di elettricità.

Immagini che richiamano grandi vittorie e momenti di esaltazione sportiva, l’esultanza di Seedorf e Ambrosini, uomini simbolo, incarnano la storia e la tradizione; Nocerino a Van Bommel, grintosi e tenaci sono il cuore rossonero che batte e lotta per la vittoria, partita dopo partita.

Un lungo viaggio nella splendida città di Milano, partendo dai bassorilievi di Piazza Duomo e della Galleria, si srotola verso gli archi di via Manzoni e, incrociando via Turati, sede della squadra, prosegue verso il Castello Sforzesco; un uomo corre per le strade buie, un atleta attraversa le cupe atmosfere di una notte milanese.

Non è solo un uomo, non è solo un atleta, è un atleta rossonero e indossa una maglia i cui colori sono quelli del diavolo e della paura, sono i colori dell’orgoglio rossonero. 

 

 

Video sponsorizzato

Commenta il post

monica c. 05/17/2012 19:42

belle le immagini di milano

Il criceto parlante 05/17/2012 21:08



Milano è sempre bellissima 



Mara 05/17/2012 19:17

Bello il rosso mi piace è adatto alle maglie

Il criceto parlante 05/17/2012 19:23



Sulla maglia del Milan sta bene... ho intravisto maglie dell'Inter rosse... terrificanti! Lì, proprio stona  



Archivi blog

Social networks

Post recenti